Come Iniziare

CORSI DI INIZIAZIONE PER NEOFITI

Comprende quattro lezioni: pratiche di tiro, della durata di un’ora ciascuna, con materiale sportivo fornito dalla nostra Scuola ed assistenza tecnica a cura di istruttori/allenatori abilitati dalla Federazione Italiana di Tiro con l’Arco. Le lezioni si svolgono sia all’aperto che in palestra in giorni ed orari da concordare preventivamente.

Quota di frequenza per quattro lezioni ADULTI….€ 50,00

Assicurazione per tutti…………………..€ 10,00

Le iscrizioni si completano all’inizio del corso con un avviso preventivo all’Allenatore Lucia Nocerino Tel. 081-5709736 oppure 3483831777 – 3314916719

CORSO PER ISTRUTTORI

Con rilascio del brevetto riconosciuto dal CONI e dall’Amministrazione Provinciale di Napoli Assessorato allo Sport.

Corso teorico, pratico per circa quindici ore modulabili nei giorni ed orari secondo il programma.

Quota di frequenza per il corso e per l’esame di abilitazione…..€ 250,00

Coloro che si iscrivono al corso per istruttori devono avere già frequentato il corso di iniziazione oppure debbono risultare già pratici nel tiro con l’arco a livello medio.

QUOTE SOCIALI

QUOTE DI ISCRIZIONE ANNUALI ALL’ASSOCIAZIONE ED AFFILIAZIONE FITARCO

Per tutte le classi di età

Quota di PRIMA ISCRIZIONE € 100.00

Quota di RINNOVO ISCRIZIONE Classi over 20 anni: € 90.00 – Classi giovanili € 80.00

QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE (anno solare)

Consentono la frequenza presso l’impianto all’aperto delle TERME DI AGNANO tutto l’anno senza limiti di giorni ed orari (nel periodo Giugno/Luglio dalle ore 17:00 in poi)

QUOTA DI FREQUENZA ASSOCIATIVA ANNUALE

Classi SENIORES € 360.00

Classi GIOVANILI € 300.00

QUOTA DI FREQUENZA ASSOCIATIVA SEMESTRALE

Classi SENIORES € 195.00

Classi GIOVANILI € 165.00

QUOTA DI FREQUENZA ASSOCIATIVA MENSILE

Classi SENIORES € 35.00

Classi GIOVANILI € 30.00Per la prima iscrizione, successiva al mese di Gennaio, l’importo sarà ridotto in proporzione ai mesi decorsi.

Si intende che la QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE è comunque dovuta a prescindere dalla effettiva frequenza.

In caso di ritardato pagamento sarà applicata la mora del 20% sulla quota proporzionale mensile versata in ritardo.